Ladro in hotel: punta la pistola e porta via 400 euro

Ha sfondato il portone dell’albergo con un calcio, ha minacciato il receptionist puntandogli contro una pistola e ha arraffato i contanti. E’ fuggito a bordo di uno scooter. La rapina è avvenuta al Best Western Ai Cavalieri hotel di via Sant’Oliva. Un uomo armato ha fatto irruzione portando via 400 euro. La rapina sembra avere la stressa mano di chi nell’ultimo mese ha preso di mira numerosi altri hotel. Sul posto la polizia e la scientifica che hanno acquisito le immagini della videosorveglianza e ascoltato il racconto dei testimoni. «Stiamo collaborando con la polizia, abbiamo avuto anche degli incontri per cercare di fare rete e segnalare qualunque cosa di anomalo notiamo nei pressi delle strutture alberghiere. Certo che 13 rapine in poco più di due settimane in alberghi diversi sono un record». A parlare è Nicola Farruggio, presidente di Federalberghi Palermo. «A colpire è sempre la stessa persona con la stessa metodologia e più o meno alla stessa ora – aggiunge Farruggio – Alle sette di mattina si presenta armato e indossando il casco. Sembra qualcuno che conosca bene i meccanismi degli alberghi. Spero che il cerchio su questa persona si chiuda presto per riportare il settore nella consueta serenità».