La Spal frena la capolista

Battuta d’arresto per la capolista della Serie A TIM che al Mazza interrompe una striscia di dodici vittorie consecutive. L’ultima volta che la Juventus non aveva vinto in campionato era stato contro l’Inter, pareggiando come stasera per 0-0. Gara giocata a ritmo sostenuto sin dall’inizio, anche se di occasioni nei primi quarantacinque se ne contano poche (il più pericoloso Dybala con un paio di conclusioni fuori di poco). Nel secondo tempo i padroni di casa finiscono la benzina e la Juventus spinge alla ricerca del gol senza riuscire a trovarlo nonostante la buona vena di Douglas Costa. In classifica i bianconeri si portano a +5 sul Napoli, impegnato domani al San Paolo contro il Genoa, mentre la Spal lascia il terzultimo posto e continua la sua lotta per la salvezza.