Gratteri: il Commissario straordinario Raitano assume anche la carica di sindaco

Con decreto del Presidente della Regione Nello Musumeci, firmato dall’Assessore Grasso, il Commissario straordinario, dott. Vincenzo Raitano, inviato in sostituzione del decaduto Consiglio comunale,  assume tutti i poteri che erano riservati al Sindaco (che si è dimesso). Con questo decreto il dott. Raitano, di fatto, rappresenta quindi il Consiglio comunale e il Sindaco con tutte le deleghe. Resterà in carica fino alle votazioni previste  a  Gratteri  nel mese di giugno.  E sarà lui a convocare il primo Consiglio comunale. “In questo periodo – afferma il Commissario Straordinario Vincenzo Raitano – priorità saranno l’approvazione dei documenti finanziari del Comune e il bilancio 2018, per lasciare alla nuova amministrazione i conti in regola, la stabilizzazione dei Precari, tenuto conto le leggi regionali, e l’inaugurazione della casa di riposo. Conferma dei vertici amministrativi”.