Il Napoli Vince e si avvicina alla Juventus fermata dal Crotone

Da campionato quasi chiuso a campionato completamente riaperto. Il turno infrasettimanale regala grandi emozioni, soprattutto ai tifosi di Juventus e Napoli, le due formazioni che con un grande stagione occupano i primi due posti della classifica. Per qualche momento la Juventus vinceva a Crotone e il Napoli andava sotto due volte al San Paolo contro l’Udinese, disegnando un +9 in classifica che lasciava poche speranze ai ragazzi di Sarri. Il finale delle due gare ha poi completamente ribaltato la situazione e gli umori delle due formazioni. I bianconeri sono stati raggiunti sul pari allo Scida, il Napoli ha rimontato l’Udinese rifilandogli 4 gol. Domenica sera si arriva allo scontro diretto con soli 4 punti a separare due squadre che hanno fatto il vuoto su tutte le altre e che promettono una sfida spettacolare.

ROMA E LAZIO APPAIATE AL TERZO POSTO
Controsorpasso di Roma e Lazio ai danni dell’Inter. Le squadre di Di Francesco e Inzaghi si riportano appaiate al terzo posto, rendendo avvincente e incerta la corsa agli ultimi due posti che garantiscono l’accesso alla prossima Champions League. In caso di arrivo a pari punti delle tre contendenti si andrà a calcolare la classifica avulsa, con l’ultima giornata che offre un Lazio-Inter determinante in tal senso. Questa sera la Roma ha superato in casa il Genoa 2-1, la Lazio ha vinto a Firenze 4-3 al termine di una partita incredibile ricca di gol ed emozioni.

VITTORIA IMPORTANTE PER IL SASSUOLO
Vittoria preziosa per il Sassuolo che di misura con gol di Lemos si impone al Bentegodi contro l’Hellas Verona. Tre punti particolarmente importanti per i neroverdi perchè dal nono posto della Fiorentina in giù non ha vinto nessun altra squadra, cosicchè Iachini guadagna su tutte le dirette concorrenti, col terzultimo posto del Crotone distante 6 lunghezze. Resta molto incerta la corsa salvezza perchè è vero che la squadra di Zenga non ha vinto, ma un pari casalingo dà morale e entusiasmo all’attuale terzultima. Pareggiano anche Spal e ChievoVerona nello scontro diretto, cosicchè ogni verdetto viene rimandato alle prossime giornate.