Madonie in Scena: grande manifestazione a Palermo organizzata dal Parco delle Madonie (foto)

Petralia Sottana: Un successo la Manifestazione “Madonie in Scena” che si è tenuta sabato 30 giugno scorso a Palermo. Nella Capitale della Cultura 2018 il Parco delle Madonie con i suoi amministratori e con le sue associazioni ha colorato una serata straordinaria. Una manifestazione fortemente voluta dal Commissario straordinario dell’Ente Parco delle Madonie Salvatore Caltagirone che esprime viva soddisfazione e il suo grazie ai protagonisti della “storica serata per le Madonie” per quanto realizzato: “Dopo avere lavorato, faticato, e senza alcuna vergogna, pianto di gioia, è arrivato – afferma Caltagirone – il momento dei dovuti ringraziamenti a chi ha permesso che questo progetto si realizzasse: L’Assessore Al Territorio ed Ambiente Toto Cordaro, la Banda del Corpo Forestale della Regione Siciliana e il suo Dirigente Generale Filippo Principato, Il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Sovrintendente della Fondazione Palazzo Sant’Elia Antonio Ticali, i Sindaci e gli Amministratori dei Comuni Madoniti presenti, l’Ordine Regionale dei Geologi, l’Associazione “Camminiamo Insieme”, la Fondazione Villa delle Ginestre che sta lavorando sull’accessibilità al Parco delle Madonie, gli Studenti del progetto alternanza scuola-lavoro di Palermo, il Gruppo Ballo della Cordella di Petralia Sottana, i produttori, i ristoratori e tutte le Associazioni e le realtà del comprensorio Madonita presenti ed infine i Dirigenti, i funzionari e tutti i dipendenti dell’Ente Parco delle Madonie. Grazie!!!!!”. La manifestazione si è aperta in Piazza Massimo con i saluti istituzionali poi, in Corteo, i Gonfaloni, preceduti dalla banda Musicale del Corpo forestale della Regione Siciliana, hanno accompagnato le Autorità fino ai Quattro Canti dove si sono esibiti i ballerini del Ballo Pantomima della Cordella di Petralia Sottana.  In migliaia a fotografare il virtuosismo dei ballerini: in un tripudio di colori l’intreccio delle cordelle ha diffuso  un messaggio di fratellanza tra i popoli. Ancora in corteo,  fino al Palazzo Sant’Elia, dove ad esibirsi sono stati i giovanissimi ballerini dell’Associazione Camminiamo Insieme dell’Albergheria. Tante le attività mirate alla valorizzazione e fruizione del Territorio del Parco delle Madonie, anche per i diversamente abili.