Supercoppa Europea: gioia Atletico, battuto il Real Madrid

A Tallinn, l’Atletico Madrid trionfa in Supercoppa Europea, battendo 4-2 il Real Madrid ai tempi supplementari. Vantaggio immediato di Diego Costa (1′), la ribaltano i Blancos con Benzema (27′) e Sergio Ramos (63′ su rigore), poi ancora Diego Costa pareggia (79′). All’overtime, le reti decisive di Saul (98′) e Koke (104′). Lopetegui parte male, Simeone vendica le passate sconfitte in Champions.

Come preannunciato, nella formazione titolare del Real Madrid non c’è Modric, in palese ritardo di condizione fisica rispetto ai compagni.

Modric entra al 57’, rilevando Asensio, esattamente quando il francese lascia il campo a Correa.

L’Atletico solleva con merito la Supercoppa, la terza della propria storia dopo quelle del 2010 e del 2012. Il Real invece fallisce l’aggancio in testa all’albo d’oro a Barcellona e Milan e inizia male il dopo Cristiano Ronaldo.