La Serie A TIM inizia con due vittorie esterne

La Serie A TIM inizia con due vittorie esterne, firmate dalle squadre che hanno concluso la scorsa stagione al primo e secondo posto. I Campioni d’Italia in carica passano in casa del ChievoVerona al termine di una partita molto combattuta e ricca di colpi di scena. Al gol in apertura di Khedira rispondono i gialloblù che ribaltano il risultato col pareggio di Stepinski e il rigore di Giaccherini. Gli ospiti si portano in parità con l’autorete di Bani su spizzicata di Bonucci, poi ci pensa Bernardeschi, nel recupero, a siglare il gol vittoria per la Juventus con un tocco decisivo sottoporta.
Ai bianconeri ha risposto in serata il Napoli guidato da Ancelotti, passato 2-1 all’Olimpico contro la Lazio. Primi a segnare i laziali col solito Immobile che semina tre avversari prima di depositare in rete al 25′. Milik pareggia allo scadere della prima frazione, nella ripresa perla di Insigne per la vittoria dei partenopei. Nelle statistiche del match anche due legni, uno per parte (di Zielinski nel primo tempo e di Acerbi nel finale).

(Nella foto Getty Images il minuto di silenzio in memoria delle vittime della tragedia di Genova osservato all’Olimpico prima della partita tra Lazio e Napoli)