La mafia uccide solo d’estate vince il premio «Set Sicilia» del Cefalù film festival

«La mafia uccide solo d’estate» vince il premio “SetSicilia2018” ideato dal Cefalù film festival per premiare il film dell’anno girato in terra siciliana. «La mafia uccide solo d’estate» è una serie televisiva che ha portato alla ribalta del grande schermo la storia di una famiglia siciliana, i Giammarresi, alle prese con problemi della vita di tutti i giorni. La regia è di Luca Ribuoli. Tra gli attori Claudio Gioè, Anna Foglietta, Francesco Scianna, Valentina D’Agostino, Nino Frassica, Pif, Carmelo Galati e il giovane cefaludese Pierangelo Gullo. Il premio sarà consegnato nel corso della serata finale del Cefalù film festival che si terrà sabato 8 settembre, a partire dalle 20,30, presso l’Arena Re di Campofelice di Roccella. Hanno annunciato la presenza per il ritiro del premio l’attore Carmelo Galati, Pierangelo Gullo, Francesca Giordano, Enrico Gippetto.