La guardia di finanza a scuola per parlare agli studenti di violazioni tributarie

La Guardia di finanza a scuola per parlare agli studenti di prevenzione e repressione delle violazioni in materia tributaria. E’ accaduto all’Istituto “Jacopo del Duca Diego Bianca Amato” di Cefalù dove nella mattinata di mercoledì i finanzieri hanno parlato agli studenti che si preparano ad affrontare l’esame di Stato. A relazione agli studenti sono stati il Luogotenente Carmelo Cicero, comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Cefalù ed il Maresciallo aiutante  Salvatore Ferro. 

L’incontro rientra nel progetto “Cittadini si diventa” del Piano triennale dell’offerta formativa dell’Istituto scolastico e fa parte del progetto “Educazione alla Legalità Economica” del Corpo della Guardia di Finanza.  Gli studenti hanno evidenziato parecchio interesse agli argomenti trattati  ed è stata apprezzato il taglio tecnico utilizzato, con l’impiego di  slide e video. Soddisfazione è stata espressa dalla Dirigenza della scuola per l’incontro che si è svolto nell’Auditorium dello Jacopo del Duca. «Grazie all’ottimo intervento dei finanzieri, i ragazzi sono stati attenti ed hanno seguito con  straordinaria attenzione l’incontro su tematiche di interesse comune». 

Nella foto da destra: Il comandante Carmelo Cicero e il maresciallo aiutante Salvatore Ferro.