Cefalù: bloccato alla stazione il treno per Roma. Disagi per i passeggeri

Disagi sulla linea ferrata per Messina a causa delle forti raffiche di vento. Da questa mattina alle 8,15 il traffico ferroviario è interrotto. Secondo quanto riferisce Trenitalia, tra i treni a lunga percorrenza coinvolti vi sono l’Intercity 1957 e l’Intercity 1518 sono bloccati a Cefalù e Barcellona in attesa dell’intervento dei tecnici RFI.

Dalle 6.50 è interrotto il tratto di linea fra Caronia e S. Stefano di Camastra, per la presenza di un albero sui binari. Sospesa la circolazione anche fra Barcellona e Patti, sia nel tratto di linea “lento” che su quello veloce, per guasti alla linea elettrica di alimentazione dei treni causati dal forte vento e per la presenza di un telone sulla linea elettrica fra le stazioni di Oliveri-Tindari e Novara-Montalbano-Furnari.

Tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), tramite carrello, stanno effettuando una ricognizione della linea per la verifica della linea elettrica.

Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Barcellona e Palermo e tra Cefalù e Messina.

Alle 9:45 così informa Trenitalia: «Traffico ferroviario riattivato fra Barcellona e Patti nel tratto di linea “lento” e fra le stazioni di Oliveri-Tindari, sospeso per guasti alla linea elettrica di alimentazione dei treni causati dal forte vento e per la presenza di un telone sulla linea elettrica. Permane interrotta la circolazione sulla linea veloce Palermo – Messina.