Undici scosse di terremoto a Gangi: paura nel borgo più bello

Paura nel borgo più bello d’Italia. La terra ha tremato undici volte fra martedì e mercoledì. La prima scossa martedì alle ore 10:09 di magnituto 3.3 nella zona 4 km nord di Gangi ad una profondità di 5 chilometri. Mezzora dopo, alle 10:33 una nuova scossa di magnitudo 2,4 ad una profondità di 6 chilometri. Alle 12:05 la terza scossa di magnitudo 2.4 ad una profondità di 6 chilometri. Trenta minuti ancora ed alle 12:57 una nuova scossa di magnitudo 2.4 ad una profondità di 8 chilometri. Trascorrono circa tre ore ed arriva la nuova scossa. Sono le ore 15:29 e questa volta è di magnitudo 3.1 ad una profondità di 8 chilometri. Trascorre la giornata senza alcuna scossa.

Nel cuore della notte alle 4:40 un nuovo terremoto. Sono le 4:40. La magnitudo è di 2.6 e la profondità di 4 chilometri. Trascorrono una trentina di minuti e la terra a Gangi trema ancora alle 5:18 con una magnitudo di 1,9 ad una profondità di 8 chilometri. Dieci minuti e arriva una nuova scossa alle 5:29. Questa volta è di 1.7 magnitudo ad una profondità di 9 chilometri. Trascorre una nuova mezzora ed alle 6:08 si sente una nuova scossa di magnitudo 1.6 ad una profondità di 10 chilometri. Venti minuti circa ed alle 6:30 nuova scossa di magnitudo 2.4 ad una profondità di 5 chilometri.  Alle 11:19 torna a tremare la terra con una magnitudo di 2.3 ad una profondità di 4 chilometri.