Paura in Puglia: terremoto di magnitudo 3.3. Scuole evacuate

La scossa di terremoto in Puglia è stata avvertita alle 10:13 ed è stata di magnitudo 3.9 nelle province di Barletta, Andria e Trani. La scossa è stata avvertita dalla popolazione. L’epicentro è stato a 34km di profondità, a 4 km da Barletta.

Molta paura tra gli abitanti delle zone in cui è stato sentito il terremoto in Puglia. Evacuata la stazione ferroviaria di Bitonto mentre gli studenti delle scuole medie e superiori sono stati portati nei rispettivi punti di raccolta. Diversi gli uffici pubblici evacuati. Anche il tribunale. Non sono stati registrati danni a persone o cose.

Trani è crollato un pezzo di timpano della chiesa di San Domenico. Grazie alle transenne è comunque stata evitata la tragedia.