Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Collesano: l'antica processione dei Miracoli negli scatti di Antonio Leone
Cefalunews

Collesano: l’antica processione dei Miracoli negli scatti di Antonio Leone

Vi raccontiamo la Processione della Madonna dei Miracoli di Collegano attraverso gli scatti di Antonio Leone. Il giorno della festa per i collesanesi è il 26 maggio. I festeggiamenti per la Madonna dei Miracoli, patrona di Collesano, cominciano il giorno precedente e terminano il successivo. La tela che viene portata in processione ritrae l’Annunciazione dell’Arcangelo Gabriele. Risale probabilmente alla metà del ‘400. Nel 1643  Giovanni Giacomo Lo Varco ne rinnovò i colori e aggiunse nella parte alta la figura di Dio Padre.  La tela è stata ritoccata nel 1907 dal pittore Ciofalo.  Tra i due personaggi raffigurati è posto un vaso contenente tre gigli che simboleggiano la triplice verginità di Maria.

Il quadro si trovava presso la quadreria del castello ma dopo il Miracolo alla figlia del Duca viene donato ai frati della chiesa dell’attuale cimitero. Il primo miracolo viene datato, secondo la tradizione, il 27 aprile del 1571. In piena notte si ode il tintinnio delle campane della chiesa dell’attuale cimitero, che nel frattempo era stata abbandonata dai frati domenicani. Il quadro di Maria viene portato nella chiesa madre nel 1846 e posto in una cappella nella navata sinistra. Dal 27 Aprile 1572 si comincia a celebrare annualmente la festa di Maria dei miracoli. L’8 settembre 1641 Maria dei Miracoli viene proclamata celeste patrona di Collesano.