Realtime blog trackingRealtime Web Statistics A Gibimanna il Forum dell'Informazione cattolica: "Confidare sui giovani per la cura della casa comune"
Cefalunews

A Gibimanna il Forum dell’Informazione cattolica: “Confidare sui giovani per la cura della casa comune”

“Confidare sui giovani per la cura della casa comune”. A Gibilmanna la seconda giornata del Forum dell’Informazione Cattolica per la Custodia del Creato

Greta Thunberg voce dell’impegno giovanile nel mondo ambientalista e di una generazione che chiede un cambiamento

Si è appena conclusa a Gibilmanna la seconda sessione dei lavori del XIV Forum dell’Informazione Cattolica per la Custodia del Creato dedicata ai giovani, alla loro sensibilità per la cura della “casa comune” del creato e all’impegno giovanile nel volontariato e nei progetti ambientali.

La mattinata è stata moderata dalla giornalista di Avvenire Alessandra Turrisi che ha accompagnato i presenti in un percorso che ha portato a sviscerare il tema dell’impegno giovanile per la salvaguardia della biodiversità e del creato, l’esempio di Greta Thunberg e l’importanza del volontariato con le riflessioni della teologa Pontificia Università Lateranense Rosanna Virgili, della giornalista Ansa Elisabetta Guidobaldi, della sociologa Cecilia Costa, docente di Sociologia Università Roma Tre e del direttore di GreenPeace Italia Pippo Onufrio.

I giovani reclamano la terra, tornano alla natura come liberazione dalla città. Il loro pragmatismo, il loro senso della giustizia li porta oggi a chiedere con forza una risposta agli adulti su cosa è stato fatto per la salvaguardia della natura. In questa presa di coscienza collettiva da parte delle nuove generazioni la figura di Greta Thunberg rappresenta l’immagine di una generazione “innocente”, che vuole impegnarsi e che trova in Greta, la giovanissima attivista svedese che lotta per lo sviluppo ecosostenibile e contro il cambiamento climatico, una nuova “voce”, un pungolo per chi può prendere decisioni fondamentali per il loro futuro. Il rinnovato impegno giovanile si manifesta nel volontariato e nell’impegno sociale come spinta propulsiva per il cambiamento. Questo il messaggio che viene fuori dalla odierna sessione mattutina del Forum.