Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Gli studenti del Tedaldi raccolgono fondi per l'ospedale Giglio di Cefalù
Cefalunews

Gli studenti del Tedaldi raccolgono fondi per l’ospedale Giglio di Cefalù

Gli studenti del Failla Tedaldi di Castelbuono, dinnanzi alla pandemia che sta flagellando il mondo, hanno avviato una raccolta fondi per l’ospedale Giglio di Cefalù. Il locale nosocomio, infatti, proprio in questi giorni, ha fatto sapere che aprirà al più presto un reparto covid -19.
“È un onore ed un privilegio – ha detto Alberto Celestri (nella foto) – dirigere un istituto dagli alti valori sociali e civici. Ai miei studenti – ha continuato il preside – va la mia più grande stima e ammirazione”.
L’iniziativa degli studenti sembra già stia avendo successo. L’obiettivo pare sia quello di raggiungere i mille euro da donare all’ospedale Giglio, ma non si esclude la possibilità che la somma alla fine possa superare le attese. A tal proposito, quanti volessero contribuire rispondendo all’iniziativa degli studenti, potranno farlo collegandosi al sito web della scuola all’indirizzo www.iistedaldi.edu.it.
E in effetti sembra proprio che gli studenti del Tedaldi si stiano dando un gran da fare e che si stiano anche muovendo bene. In questi giorni in cui le lezioni sono sospese e si va avanti con la didattica a distanza, i ragazzi del Tedaldi stanno dando grande prova di carattere avendo compreso il senso della solidarietà e l’importanza di una lotta contro un nemico invisibile.
E a proposito di didattica a distanza sembra soddisfatto il preside. “Da un monitoraggio effettuato – ha aggiunto Alberto Celestri – in questa prima fase stanno rispondendo bene sia i docenti che i ragazzi. Nei prossimi giorni – ha concluso il dirigente scolastico – consegnerò i tablet e i computer necessari per la didattica a distanza a quei ragazzi che ne sono sprovvisti”.
Insomma, sembra proprio il caso di dire che il Failla Tedaldi di Castelbuono, in questi giorni di vera emergenza non si sia fatto cogliere impreparato.

Riccardo Gervasi