Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cosa succede a chi beve acqua quando ha fame? Ecco l'incredibile risposta
Cefalunews

Cosa succede a chi beve acqua quando ha fame? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi beve acqua quando ha fame? Chi beve acqua quando ha fame può sapere se è in presenza di fame emotiva oppure no. Quando si mangia e non si ha veramente bisogno di nutrirsi si è di fronte alla fame emotiva. Questa fame induce a mangiare quando ci si trova in determinati stati psicologici di stress, noia, ansia, felicità o anche depressione. E’ molto importante sapere se si è in presenza di fame fisica o emotiva. Per capirlo basta bere ogni volta che si ha fame. Se dopo cinque minuti dal bere continua la voglia di fame allora si potrà passare a mangiare perché la fame è vera. Nella maggior parte delle volte, dopo avere bevuto, la fame svanisce.

Quali sono le conseguenze della fame emotiva? La prima conseguenza è il sovrappeso. A questo si aggiungono anche mal di schiena e disturbi respiratori, ipoglicemia e tiroide che sono le conseguenze del sovrappeso. E’ bene sapere che la fame emotiva spinge a mangiare i prodotti industriali che contengono molti zuccheri semplici. Ora maggiore è la quantità di questo zuccheri e più alto è il rischio di sovrappeso e obesità. Quando si ha fame emotiva si cercano cibi con elevato potere calorico, ricchi di carboidrati e grassi. In particolare si cercano dolci, cioccolato, pane, patatine e snack. Questi cibi mangiati rapidamente non fanno arrivare subito al cervello il segnale di sazietà.

Come si combatte la fame emotiva? Gli esperti consigliano di tenere un diario alimentare dove scrivere ciò che si mangia, cosa si mangia, quando si mangia e come ci si sente dopo mangiato. Sempre gli esperti consigliano anche di ascoltare il proprio stomaco. Se dopo avere mangiato da poco lo si sente vuoto non bisogna mangiare subito. Gli esperti consigliano di vincere lo stress che aumenta l’appetito emotivo. Invece di fare spuntini quando non si ha fame occorre distrarsi e sostituire l’alimentazione disordinata con un comportamento sano. La fame emotiva si combatte con una passeggiata, un film, l’ascolto della musica, la lettura ed anche una telefonata.

Quali sono i benefici del bere acqua? Bere acqua è fondamentale per perdere peso perché offre una sensazione di sazietà e contribuisce al buon ritmo del metabolismo. bere acqua è importante per il buon funzionamento dei reni. Quando beviamo acqua, questa contribuisce a diluire sali e i minerali con cui il corpo forma dei sassolini che vengono espulsi attraverso l’urina. Bere acqua fa bene al  cervello e aiuta a pensare meglio. Bere acqua migliora la digestione e combatte la stitichezza. Bere acqua è importante per avere una pelle sana, luminosa e giovane. Bere acqua favorisce la disintossicazione e la purificazione del sangue.

Quanta acqua bisogna bere durante il giorno? Il corpo di una persona adulta richiede circa 2 litri di acqua al giorno, in condizioni climatiche e di attività fisica normali. In estate l’organismo è a maggiore rischio di disidratazione e due litri di acqua diventano il minimo. Il consiglio è di bere fino a mezzo litro d’acqua minerale naturale non oltre mezz’ora prima di cominciare una attività sportiva e di assumere circa un bicchiere d’acqua ogni quarto d’ora, per reintegrare i liquidi. Inutile scolarsi una bottiglia al giorno per fare scorta. La corretta idratazione avviene a piccoli sorsi, bevendo circa un bicchiere d’acqua ogni ora.