Cosa succede a chi mangia prosciutto cotto tutte le mattine? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi mangia prosciutto cotto tutte le mattine? Chi mangia prosciutto tutte le mattine assume fin dalle prime ore della giornata le proteine. Il prosciutto cotto, infatti, è un’ottima fonte proteica. Con il prosciutto cotto introduciamo anche i grassi insaturi che hanno la funzione di prevenire malattie cardiovascolari e nello stesso dovrebbero contrastare i radicali liberi. Sempre con il prosciutto cotto a colazione si introducono subito nel nostri copro sali minerali e vitamine.  Secondo una ricerca dell’University of Missouri consumare 35 grammi di proteine durante la colazione, derivanti da carni magri ma anche da uova e latticini, ha effetti benefici sul nostro corpo. Una colazione altamente proteica, secondo gli studiosi, previene l’aumento di peso e riduce la sensazione di fame.

Cosa mangiare la mattina a colazione? Una porzione di frutta a colazione è ideale perché ricca di acqua, fibre, vitamine e sali minerali. La frutta a colazione aiuta a mantenersi idratati e previene anche la stitichezza.  La frutta che contiene più acqua è il cocomero che è costituito per il 95% da acqua. Seguono pesca e melone che di acqua ne contengono circa il 90%. La frutta a colazione va accompagnata da una fonte di proteine e carboidrati a lento assorbimento, come quelli contenuti nei cereali. La frutta è ricca di fruttosio, uno zucchero che l’organismo assimila facilmente e che è ottimo per il cervello nelle prime ore del giorno.

Cosa non mangiare la mattina a colazione? Il consiglio è di evitare sempre lo yogurt alla frutta che spesso si associa ad un prodotto sano e naturale. In realtà non è cos’. Lo yogurt alla frutta in commercio, infatti, contiene grandi quantità di zucchero e anche gli yogurt che vantano una bassa percentuale di grassi, compensano spesso proprio aggiungendo zuccheri. Lo yogurt alla frutta, che sia magro o intero, è un vero concentrato di zuccheri. Anche se lo yogurt alla frutta è molto gustoso è bene sapere che contiene molti zuccheri che tutti sappiamo sono dannosi per la salute.  La mattina è preferibile mangiare yogurt naturale.

Quali sono i benefici del prosciutto cotto? Il prosciutto cotto è ricco di proteine ad alto valore biologico in quanto contengono quasi tutti gli amminoacidi essenziali, cioè quelli che il nostro corpo non è in grado di produrre da solo. Il prosciutto cotto è anche ricco di ferro. In 100 grammi di prosciutto cotto sono presenti circa 1.7 mg. Il ferro è molto importante per la buona riuscita della respirazione cellulare, dal momento che aiuta a trasportare l’ossigeno nel sangue. Il prosciutto cotto è ricco di zinco che aiuta il corretto funzionamento di insulina e ormoni ma anche per un corretto sviluppo.

Il prosciutto cotto è un alimento sano? Il prosciutto cotto è un alimento molto diffuso ma come qualità è inferiore a quello crudo. Scegliere un prosciutto cotto magro spesso vuol dire acquistare un prodotto fatto con maiali esteri, prodotti con metodi di allevamento intensivi e di scarsa qualità. Il prosciutto di non alta qualità, inoltre, contiene sempre nitriti che sono conservanti potenzialmente nocivi che andrebbero sempre evitati. Il consiglio è di limitare il consumo di prosciutto cotto a situazioni eccezionali e non adottarlo quindi nell’alimentazione abituale. Bisogna comunque stare molto attenti e mangiare sempre un prosciutto cotto che sia di alta qualità.

Torna in alto