Coronavirus: crescono ancora i contagi in Italia. In un giorno sono 1.210

Continuano a salire il numero dei contagi per il Covid in Italia: sono 1.210 (contro il 1.071 di sabato) i nuovi casi registrati nelle ultime ore. I morti sono 7. Sono cinque le regioni che hanno superato oggi , domenica 23 agosto, i cento contagiati, con la Lombardia che ritorna al top con 239 nuovi casi, seguita dal Lazio con 184, dal Veneto con 145, dalla Campania con 138 e dall’Emilia Romagna con 127. Più distanziate le altre regioni, con 81 casi in Sardegna e 59 in Toscana. L’unica regione che non registra nuovi contagi è la Valle d’Aosta mentre in Molise se ne segnala uno, 3 nella provincia di Trento e 5 sia in Basilicata che nelle Marche. Per quanto riguarda i ricoverati con sintomi, il Lazio continua ad aver il dato più alto (286) con un incremento di 21 rispetto a sabato. Stabile la Lombardia con 148. Le terapie intensive sono più numerose in Lombardia (14) con al secondo posto la Sicilia (10). In Sicilia i casi in più sono 35 nelle ultime 24 ore. Il numero degli attualmente positivi sale quindi 903 di cui: 50 i ricoverati con sintomi, 10 in terapia intensiva – dati in aumento rispetto a ieri, soprattutto per quanto riguarda i casi gravi – ed 843 in isolamento domiciliare (11 in più rispetto a ieri). Sono 4002 i casi totali dall’inizio della pandemia, 2.813 i guariti (sei in più rispetto ai ieri). Il dato dei decessi resta fermo a 286.

Torna in alto