Caccamo: aumentano le persone positive. Chiudono le scuole

Sono saliti in pochi giorni a 54 casi i nuovi positivi a Caccamo. E’ subito scattata la reazione del sindaco  Nicasio Di Cola che ha disposto la chiusura delle scuole per due settimane. “Constatato che nella nostra città si registra giornalmente un progressivo aumento dei contagi sia nella cittadinanza che nell’ambito delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado – si legge nell’ordinanza – che è interesse primario tutelare la salute pubblica e limitare le circostanze che possano contribuire all’incremento dei casi positivi e di conseguenza si rende necessario ed urgente intervenire mediante una chiusura temporanea dal 20 febbraio al 6 marzo 2021 compreso, delle scuole”. Martedì prossimo è previsto un screening per gli alunni delle scuole e il sindaco ha chiesto un drive in per eseguire i tamponi a tutta la popolazione.