Bere acqua frizzante tutti i giorni prima di mangiare. Cosa succede alla glicemia, al colesterolo e ai trigliceridi?

Bere acqua frizzante tutti i giorni prima di mangiare riduce l’appetito. Per questo bisognerebbe berne almeno due bicchieri prima di ogni pasto. Aiuta a mangiare di meno e favorisce anche la digestione. Le bollicine, infatti, aumentano leggermente la produzione di acido cloridrico proprio nello stomaco. Una ricerca scientifica ha scoperto che nelle persone affette da stipsi bevendo acqua frizzante prima del pranzo migliora la peristalsi e l’attività intestinale. Un’altra ricerca ha evidenziato che bere acqua prima dei tre pasti principali fa perdere in media 1,3 chili in più rispetto a chi non beve prima di mangiare.

Bere acqua frizzante tutti i giorni fa male?

Bere acqua frizzante tutti i giorni fa male perché a lungo andare può causare gonfiore addominale. In genere si ha per accumulo di gas nello stomaco o nell’intestino. Può essere associato anche a un dolore intenso. In questo caso a causarlo sono alcuni cibi, le bevande gassate ma anche la cattiva abitudine di mangiare troppo in fretta. Attenzione anche alle gomme da masticare, allo stress e all’ansia. Il gonfiore addominale può anche essere causato da qualche malattia che richiede le cure mediche. E’ bene rivolgersi al medico quando è associato a questi sintoni:

  • Diarrea.
  • Sangue nelle feci.
  • Cambiamento del colore delle feci.
  • Modificazione della frequenza delle evacuazioni.
  • Perdita di peso ingiustificata.
  • Dolore al petto.

Bere acqua frizzante fa ingrassare?

Bere acqua frizzante non fa ingrassare. Non deve essere eliminata dalla propria dieta se se ne sta seguendo una dieta dimagrante. L’importante è non soffrire di dilatazione gastrica o reflusso gastroesofageo. Un team di esperti della Birzeit University di Ramallah in Palestina ha scoperto che chi beve quella gassata ha i valori più alti dell’ormone che stimola la fame. A causare tutto questo l’acido carbonico contenuto. Ecco perché non fa aumentare di peso.

Cosa succede se si beve troppa acqua?

Se si beve troppa acqua si possono avere problemi al cervello e al cuore. Il cervello potrebbe non controllare la gestione dei liquidi all’interno del nostro organismo. Il cuore potrebbe dover pompare sangue troppo diluito. Ecco perché ci possono essere problemi cardiologici. Come si riconosce l’intossicazione da acqua o iponatriemia? Ecco alcuni sintomi:

  • Nausea e vomito.
  • Mal di testa.
  • Confusione.
  • Perdita di energia, sonnolenza e stanchezza.
  • Irrequietezza e irritabilità
  • Debolezza muscolare, spasmi o crampi.
  • Convulsioni.
  • Coma.