A Cefalù nasce la Comunità Alloggio Carlo Acutis

A Cefalù nasce la Comunità Alloggio Carlo Acutis. Ospiterà minori dai 6 ai 12 anni e sarà gestita dalla Fondazione Regina Elena.
Giovedì 12 ottobre 2023 alle ore 17 in via Mandralisca a Cefalù verrà inaugurata la Comunità Alloggio Carlo Acutis, la nuova struttura della Fondazione Regina Elena che affiancherà la Comunità Alloggio Regina Elena, riaperta nella sua storica sede il 22 dicembre dello scorso anno.
La Comunità è dedicata al beato Carlo Acutis, un giovane morto a 15 anni colpito da leucemia fulminante, che ha avuto la capacità di affrontare tutte le situazioni che la vita gli ha presentato con una fede forte e instancabile.
La struttura ospiterà minori da 6 a 12 anni privi temporaneamente di condizioni e ambienti familiari tutelanti o con disturbi del comportamento accompagnandoli verso il futuro con fiducia e positività, mediante progetti educativi dedicati si propone come un ambiente familiare in cui i minori ospiti si sentano protetti, accolti, compresi e stimolati, costruendo giorno per giorno un rapporto solidale e di fiducia significativo e improntato su relazioni affettive, educative, cognitive e di promozione sociale importanti.