Cefalù ha celebrato il 22 Dicembre la nascita di Ruggero II (foto)

Cefalù ha celebrato il 22 Dicembre la nascita di Ruggero II (22 Dicembre del 1095 a Mileto) con un Corteo Storico.
Festa con un corteo storico, musici del Nobile Quartiere Monte Mira di Piazza Armerina, città del Palio dei Normanni, accompagnati dai falconieri di Promomadonie Sicilia, e guidati dal Re Ruggero II e dalla consorte Elvira di Castiglia.
Il Corteo è partito da Piazza Diaz ed ha percorso il Corso Ruggero fino a Piazza Duomo, ai piedi della Cattedrale.
Cefalù ha celebrato Ruggero II. Ecco alcune immagini

Ruggero sposò prima del 1118 Elvira di Castiglia (circa 1100 – 1135), dalla quale ebbe:

Ruggero, (1118 – 1148) duca di Puglia, che da una relazione con Bianca di Lecce ebbe Tancredi pretendente al regno di Sicilia;
Tancredi, (ca. 1120 – 1138) principe di Bari;
Alfonso (ca. 1120 – 1144), principe di Capua e duca di Napoli;
Guglielmo, (ca. 1120 o 1121 – 1166), duca di Puglia e poi Re di Sicilia (1154-1166), detto Guglielmo il Malo;
Adelasia (ca. 1126 – dopo il 1184), contessa di Firenze di diritto, che sposò Jozzelino, conte di Loreto e, in seconde nozze, Roberto, conte di Loritello e Conversano;
Enrico (ca. 1130 – prima del 1145), principe di Taranto.
Morta Elvira, solo nel 1149, cioè dopo ben quattordici anni di vedovanza (con la preoccupazione della successione dinastica dopo la morte in successione dei suoi primi tre figli maschi), si unì in matrimonio con Sibilla di Borgogna (1126 – 1150) dalla quale ebbe:

Enrico (29 agosto 1149 – morto bambino);
un altro (16 settembre 1150) nato morto, anticipando di poco la stessa Sibilla che ebbe complicazioni post parto.
Quindi nel 1151 si affrettò a sposare Beatrice di Rethel (1135 – 1185) dalla quale nacque postuma la sola:

Costanza (1154 – 1198), imperatrice e regina di Sicilia, sposa di Enrico VI di Germania (1165-1197) e madre di Federico II di Svevia.
Cefalù ha celebrato il 22 Dicembre la nascita di Ruggero II.

Torna in alto