Home Cultura del «ben-essere»

Cultura del «ben-essere»

Pandemia ed emergenza psicologica: il parere dell’esperta

“Emergere” vuol dire comparire o affiorare da una superficie, farsi figura da uno sfondo, di qualcosa che prima non era oggetto della...

La paura: da emozione adattiva … a vissuto paralizzante

La paura è un sentimento primordiale connesso all’istinto innato di sopravvivenza e ha un ruolo conservativo, essendo segno dell’ignoto che ci spaventa e monito...

I “tormentoni” in tempo di pandemia

Le parole che usiamo per descrivere ciò che ci circonda, sono sempre calate in un contesto da cui traggono vita e a cui danno...
cambiare-materasso-700x420

Ogni quanto cambiare un materasso? Durata, igiene e perché cambiarlo

Se non vogliamo svegliarci stanchi, nervosi e con il mal di schiena, dobbiamo prestare particolare attenzione al ciclo di vita del nostro materasso. Sappiamo...

Cultura del benessere: creatività: essere “artisti” della propria vita

Cari lettori, dopo un pò di pausa e con la voglia di “raggiungervi” nuovamente, oggi torno a scrivervi condividendo alcune riflessioni sull’essere creativi. Un punto...

Cultura benessere: giovinezza, i bivi della vita e le scelte

La scelta è una questione di razionalità o di istinto? E’ un atto autonomo o è frutto di condizionamenti altrui? Da cosa ci si...

Riflettendo: i giovani, una generazione perduta?

Dall’ultimo rapporto “Occupazione e sviluppi sociali in Europa” (ESDE) della Commissione europea, pubblicato nel luglio del 2017, emerge per l’Italia il record di NEET,...

La “casa abitata”: riflessioni tra spazi fisici ed emotivi

Avete fatto caso che il termine “abito” rimanda sia ad un capo d’abbigliamento che alla prima persona singolare dell’indicativo presente del verbo abitare? Non si...

Il bullismo visto da vicino: fisico, verbale e relazionale

Diversi studiosi definiscono il bullismo come un comportamento aggressivo intenzionale di uno o più ragazzi, ripetuto nel tempo, basato sull’asimmetria di potere bullo-vittima, spesso...

Le emozioni dello psicoterapeuta: vi invito ad accomodarvi sulla sua poltrona

Oggi vi invito metaforicamente a entrare nello studio di uno psicoterapeuta e … ad accomodarvi sulla sua poltrona. Per il nostro deontologico obbligo di privacy,...