Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Storia della Ntinna: da Luigi Cefalù al figlio Salvatore e al nipote Pierluigi Attanzio
Cefalunews

Storia della Ntinna: da Luigi Cefalù al figlio Salvatore e al nipote Pierluigi Attanzio

 

La Ntinna a mari è una gara agonistica che si svolge a Cefalù in occasione dei festeggiamenti del Santissimo Salvatore, titolare della Basilica cattedrale. Il gioco si svolge da alcuni anni il 6 agosto pomeriggio. Sede è lo specchio d’acqua antistante il Largo Eroi del mare. La storia della Ntinna è legata alle famiglie dei pescatori cefaludesi. Questa storia racconta che Luigi Cefalù ha iniziato a gareggiare nel 1956 ed è andato avanti per un trentennio fino al 1985. Il suo posto è stato preso dal figlio Salvatore che ha tenuto alto il nome della famiglia fino al 2006 quando è emigrato a Losanna ed ha lasciato il posto fra i concorrenti della Ntinna al nipote Pierluigi Attanzio.

Luigi Cefalù Salvatore Cefalù Salvatore Cefalù Salvatore Cefalù Pierluigi Attanzio con ntinnari Pierluigi Attanzio Pierluigi Attanzio Pierluigi Attanzio Pierluigi Attanzio Pierluigi Attanzio