Calciatori cefaludesi bloccati a fine gara a Santa Flavia

Giovanissimi di nuovo a secco, la Pro Loco pareggia contro la Vis Solunto. Convincente, ma non ancora risolutiva la prima squadra della Pro Loco, che ieri sera alle 18.00 ha affrontato la Vis Solunto: una partita decisamente maschia, che vede la Pro Loco imporsi con forza nei primi minuti iniziali, con la rete del vantaggio di Castrovinci, mentre il resto della partita prosegue tra falli, ammonizioni ed espulsioni. La Pro Loco perde Papa P. e Glorioso G. in vista della prossima partita contro l’Aspra. Momenti di tensioni si registrano al termine dell’incontro, conseguenza dell’alto livello di nervosismo raggiunto nel corso dell’incontro.
I Giovanissimi della Pro Loco, invece, portano a casa un altro risultato negativo, dopo il match casalingo contro il Lercara. Il mister Gianni Papa è, però, ottimista, perché sono momenti di calo che tutti, grandi e piccoli, possono attraversare quando ci si trova a giocare un campionato nuovo e impegnativo. «Nulla di preoccupante, tutto nella norma. Torneremo a vincere e a portare i tre punti a casa» sono le parole di incoraggiamento dell’allenatore ai suoi “piccoli”, insieme a tutte le altre urla di incoraggiamento arrivate da tutta la dirigenza.
Il campionato dei Giovanissimi è arrivato alla terza giornata mentre in Seconda Categoria ci si prepara al secondo incontro in casa contro l’Aspra, come si diceva poc’anzi, la Pro Loco è pronta a dare il meglio di sé e a rimettersi subito al lavoro, non tenendo conto nemmeno del ponte di questi giorni, per affrontare al meglio le prossime partite.La  Pro Loco pareggia contro la Vis Solunto. Convincente, ma non ancora risolutiva la prima squadra della Pro Loco, che ieri sera alle 18.00 ha affrontato la Vis Solunto: una partita decisamente maschia, che vede la Pro Loco imporsi con forza nei primi minuti iniziali, con la rete del vantaggio di Castrovinci, mentre il resto della partita prosegue tra falli, ammonizioni ed espulsioni. La Pro Loco perde Papa P. e Glorioso G. in vista della prossima partita contro l’Aspra. Momenti di tensioni si registrano al termine dell’incontro, conseguenza dell’alto livello di nervosismo raggiunto nel corso dell’incontro.

I Giovanissimi della Pro Loco, invece, portano a casa un altro risultato negativo, dopo il match casalingo contro il Lercara. Il mister Gianni Papa è, però, ottimista, perché sono momenti di calo che tutti, grandi e piccoli, possono attraversare quando ci si trova a giocare un campionato nuovo e impegnativo. «Nulla di preoccupante, tutto nella norma. Torneremo a vincere e a portare i tre punti a casa» sono le parole di incoraggiamento dell’allenatore ai suoi “piccoli”, insieme a tutte le altre urla di incoraggiamento arrivate da tutta la dirigenza.
Il campionato dei Giovanissimi è arrivato alla terza giornata mentre in Seconda Categoria ci si prepara al secondo incontro in casa contro l’Aspra, come si diceva poc’anzi, la Pro Loco è pronta a dare il meglio di sé e a rimettersi subito al lavoro, non tenendo conto nemmeno del ponte di questi giorni, per affrontare al meglio le prossime partite.