Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cattedrale si chiude la Porta santa del Giubileo
Cefalunews

Cattedrale si chiude la Porta santa del Giubileo

E’ stata chiusa anche a Cefalù, sabato 13 novembre, così come in tutto il mondo, la Porta Santa del Giubileo straordinario della Misericordia che era stata aperta nella Cattedrale lo scorso 13 dicembre. A presiedere la celebrazione è stato il vescovo Vincenzo Manzella. Presenti le confraternite che operano in diocesi. L’anno Santo della Misericordia è stato voluto da papa Francesco e terminerà domenica 20 novembre quando il Pontefice chiuderà la Porta Santa nella Basilica di San Pietro facendo calare il sipario su questo straordinario tempo di grazia.

L’apertura del Giubileo è stata inizialmente fissata per l’8 dicembre 2015 in quanto in tal giorno cade il cinquantesimo anniversario della conclusione del Concilio Vaticano II. Prima di tale data però, come segno della vicinanza della Chiesa universale alla Repubblica Centrafricana, colpita dalle violenze della guerra civile, papa Francesco ha aperto la porta santa della Cattedrale di Notre-Dame di Bangui il 29 novembre, in occasione del suo viaggio apostolico in Africa, anticipando di fatto l’inizio del giubileo straordinario. La Porta santa della Basilica di San Pietro in Vaticano è stata aperta come previsto l’8 dicembre 2015. Presente anche il Papa emerito Benedetto XVI. Nel corso dell’anno si sono tenuti del grandi raduni. Traslazione a Roma dei corpi di San Pio e San Leopoldo Mandic: dal 3 all’11 febbraio. Invio dei missionari della misericordia: il 10 febbraio. Raduno dei ragazzi dai 13 ai 16 anni: il 24 aprile. Incontro con i diaconi: il 29 maggio. Incontro con i sacerdoti: il 3 giugno. Incontro con gli ammalati: il 12 giugno. Incontro dei giovani in occasione della giornata mondiale della gioventù: a Cracovia dal 26 luglio al 1º agosto. Incontro con il volontariato: il 4 settembre. Cerimonia di Canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta il 4 settembre.

Foto di Gandolfo Sapienza