Ciclismo: torna il giro di Sicilia. Farà tappa anche a Cefalù?

Dopo quarant’anni torna il “Giro di Sicilia” e toccherà anche la provincia di Palermo. La gara professionistica approvata dall’Unione ciclistica internazionale non è stata piùorganizzata dal 1977. Il progetto “Grand Tour of Sicily 2017”, promosso e organizzato dall’assessorato regionale al Turismo, sport e spettacolo, è stato presentato a Palermo. La manifestazione con molta probabilità si svolgerà dal 7 al 15 ottobre 2017. Saranno previste tre categorie di gare: il “Grand Tour of Sicily Pro Race”: corsa per professionisti a sei tappe miste, categoria maschile e femminile di pari durata. Il “Grand Tour of Sicily Tourist Race” : corsa per categorie semiprofessionistiche e/o amatoriali su un percorso modificato e più breve che toccherà i siti Unesco. Il “Grand Tour of Sicily Paracycle e Diabetes Race: corsa speciale della durata di un giorno suddivisa in due categorie di partecipanti: diversamente abili e persone affette da diabete mellito di tipo 1 e 2. Un mese erano state ufficializzate le tappe siciliane del prossimo Giro d’Italia: il 9 maggio si avrà la partenza da Cefalù. La corsa rosa torna nella provincia di Palermo a distanza di 9 anni dall’ultima volta quando nel 2008 aveva fatto tappa ancora una volta a Cefalù.

Il Giro di Sicilia dovrebbe fare tappa a Gangi. Lo ha annunciato il sindaco Giuseppe Ferrarello. «A febbraio saranno svelati i particolari del Giro di Sicilia che interesserà anche il nostro Comune. Si tratta di un premio agli sforzi fatti dalla mia amministrazione nel rilancio del turismo e dell’immagine del nostro paese, un mio sentito ringraziamento all’assessore Barbagallo che da sempre sostiene il circuito dei Borghi più belli d’Italia».

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto