Cefalù, un appello: aiutiamo Angelo… contro il freddo

Aiutiamo Angelo… prima che sia troppo tardi. A lanciare l’appello è un suo ex collega di lavoro dopo avere visto su facebook uno scatto di Leo Ruvituso che lo ritrae da solo seduto su uno degli scalini del Circolo Unione. «Angelo era un mio ex collega di lavoro – scrive – lavoravamo a Cefalù in un fast food nel 1993. Lui come cuoco e io come pizzaiolo. E’ una ottima persona, che peccato che adesso si ritrova in queste condizioni. Aiutiamo Angelo che merita».
La foto mostra Angelo incappucciato per difendersi dal freddo intenso di questi giorni. Seduto in un angolo di strada dove arriva il sole trascorre il tempo dormendo, quasi a volere dimenticare la sua solitudine. Aiutiamo Angelo prima che sia troppo tardi.