Un madonita a Rigopiano fra i soccorritori dell’hotel

Un madonita a Rigopiano fra i soccorritori che stanno prestando aiuto a quanti sono rimasti imprigionati sotto la valanga che si è abbattuta sull’hotel Gran Sasso resort.

E’ il pollinese Franco Solaro che fa parte del gruppo di elicotteristi di Mestre. Si continua a scavare tra le neve e le macerie dell’hotel Rigopiano, spazzato via da una valanga il 18 gennaio. Finora i soccorritori hanno strappato alla massa di detriti che sommerge l’hotel undici sopravvissuti e cinque corpi senza vita, mentre sono 23 i dispersi segnalati.

Il prof. Nunzio Castiglia, presidente del consiglio comunale di Pollina
Il prof. Nunzio Castiglia, presidente del consiglio comunale di Pollina

Dal presidente del consiglio comunale di Pollina, Nunzio Castiglia (foto a sinistra), arriva un ringraziamento nei confronti di Franco Solaro. «Pollina ringrazia per il suo impegno, la sua abnegazione e il senso del dovere». Francesco Solaro fa parte del gruppo elicotteristi dei vigli del fuoco di Mestre e nel tempo libero si dedica ad arbitrare partite di calcio federali dilettantistiche. Nell’autunno del 2015 è stato eletto presidente del Gruppo Trevigiano Arbitri. Reggerà il Gruppo per il triennio 2015 – 2018. Con la gestione di circa milleottocento gare annue il gruppo trevigiano arbitri risulta essere l’unico gruppo a livello regionale, che per organizzazione e affidabilità, da un servizio a società calcistiche amatoriali del territorio.