Esami gradazione dan per quattro atleti della Dojo Karate

Esami gradazione dan per quattro atleti della Dojo Karate. Si sono svolti domenica 15 Gennaio innanzi la Commissione regionale presieduta dal vicepresidente di settore karate Giovanni Mallia. Luogo degli esami è stato il palazzetto dello sport di Belpasso in provincia di Catania. La mattinata è stata teatro del corso propedeutico obbligatorio per i 93 candidati agli esami regionali, in cui hanno avuto modo di distinguersi per l’ottima preparazione tecnica, i quattro atleti provenienti dall’A.S.D. Dojo Karate-Do Shotokan di Cefalù del Maestro 6° Dan Giuseppe Glorioso, tra i quali: Silvio D’anna e Felice Cristian Greco per 1° Dan, nonché Sergio Mangano e Matteo Tamburo per 2° Dan.

A comporre la Commissione esaminatrice i maestri Giuseppe Glorioso, Giuseppe Fichera, Alfio Mustacio, Antonino Cannavò, Angela Sgroi, Lorenzo Dei Pieri e Sebastiano Busà. Hanno verificato e valutato la preparazione dei partecipanti in relazione agli elementi acquisiti nel corso delle tre prove tecnico-pratiche oggetto d’esami quali: kihon, le cui combinazioni nascono con l’intento di allargare lo studio dei “fondamentali”, Kata (forme) e Kumite nelle diverse interazioni oppositive. All’esito di questo evento il bilancio che se ne trae è decisamente positivo per l’Asd Dojo Karate-Do Shotokan di Cefalù. Gli atleti D’Anna e Greco l’acquisizione della cintura nera 1° dan non rappresenta l’arrivo, bensì l’inizio di un percorso di crescita e di ricerca sulla base della maturità tecnica fin qui raggiunta, mentre per gli atleti Mangano e Tamburo il 2° dan descrive la maggior consapevolezza dell’insegnamento promosso nel tempo, quale condizione necessaria nella disciplina delle arti marziali.