L’associazione dei maitres a Cefalù: Daino il delegato

L’associazione  Maitres italiana ristoranti alberghi sbarca a Cefalù. Il Maitres sommelier Angelo Daino è stato eletto delegato del distretto madonita. L’elezione sabato scorso quando i componenti del consiglio  direttivo della sezione di Palermo dell’associazione hanno inaugurato la delegazione  Cefalù-madonie che avrà sede presso l’hotel Santa Lucia.

Tra gli scopi dell’«associazione  Maitres italiana ristoranti alberghi»: qualificare sempre più la figura e la professione del Maître d’Hotel; valorizzare e tutelare la professionalità dei propri iscritti, avvalendosi di adeguati strumenti organizzativi, stipulando intese e realizzando iniziative; valorizzare il servizio, la gastronomia italiana ed i nostri prodotti; svolgere ogni attività atta a promuovere la conoscenza: del servizio e della cucina italiana; dei nostri vini, oli, aceti, acque minerali, prodotti tipici italiani in generale, in Italia ed all’estero. Ed ancora fra gli scopi associativi anche il riunire i Maîtres d’Hotel che offrono garanzie di moralità e preparazione professionale; curare direttamente la preparazione e/o l’aggiornamento professionale dei soci incrementando nel contempo la reciproca conoscenza ed amicizia intensificando lo scambio di notizie ed esperienze; creare occasioni d’incontro e di discussione sulle problematiche relative al settore della ristorazione e dell’ospitalità in genere. L’associazione, inoltre, collabora con altre Associazioni, Enti Pubblici, Imprenditori Privati, nell’organizzazione di eventi o iniziative ritenute utili al raggiungimento dello scopo sociale; promuove manifestazioni ed iniziative che, di riflesso, interessano la stampa in generale, per divulgare sempre più tra l’opinione pubblica la figura e l’importanza del Maître nel contesto dello sviluppo turistico e commerciale; promuove nelle opportune sedi l’introduzione della nostra didattica, nelle scuole alberghiere ed enti analoghi per favorire la formazione.

Soddisfazione fra i soci dell’A.M.I.R.A. per avere aperto la delegazione a Cefalù –  Madonie. «Tanti gli appuntamenti in programma nei prossimi mesi – commenta Angelo Daino – bisogna puntare sull’accoglienza e professionalità e non perdere di vista che la Sicilia e l’Italia deve ripartire dal Turismo per un vero e sano rilancio dell’economia».

Per informazioni e iscrizioni:  Angelo Daino, F&b Manager, Maitre sommelier, Telefono: 3346897567