Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Volley femminile: Kepha 2.0 Capo Serio in formato casalingo, 3-1 alla Hora Volley
Cefalunews

Volley femminile: Kepha 2.0 Capo Serio in formato casalingo, 3-1 alla Hora Volley

La Kepha 2.0 Capo Serio archivia l’ultima giornata del girone di andata nel migliore dei modi, rimediando subito alla brutta sconfitta subita a Palermo domenica scorsa vincendo meritatamente (3-1) contro l’Hora Volley. La Capo Serio scende sul “parquet” della Palestra Lorenzo De Lise con la formazione tipo: Lisuzzo al palleggio, Catalano, Allegra, Di Cristina, Lupo, Perilli e Cirincione libero. La partenza della Kepha 2.0 è disastrosa: 2-7 al primo parziale, con Brusca subito costretto a giocarsi il primo time-out (ben 5 invasioni su 7 punti subiti). Il fermo gioco sembra riportare l’ordine in campo, il punteggio intanto è sul 7-8. Equilibrio nuovamente spezzato dall’ennesima fiammata avversaria: 7-13. Da qui in avanti è un assolo delle ragazze della Piana degli albanesi che si aggiudicano il set in totale scioltezza (15-25). L’inizio del secondo set, continua sulla falsa riga del primo: tanti errori, stavolta in battuta, con le cefaludesi sempre a rincorrere nel punteggio (6-9). Di Cristina (2 ace consecutivi) e Catalano firmano il sorpasso (13-11). L’Hora Volley è stordita, allenta un pò la presa (fino a questo momento impeccabile in difesa) e vede fuggire via il secondo set (25-16). La partita offre un’ottima trance agonistica. Solito copione già visto e rivisto pure nel terzo set: padrone di casa che partono a rilento (9-12) ma con un piglio diverso: la squadra gioca coesa, rischia e fa intravedere ottime giocate, ma il punteggio resta in passivo (13-17). Perilli e capitan Catalano firmano il pareggio, Lupo il vantaggio. La partita entra nel vivo, sul 23-22 (richiamata diverse volte la panchina del Cefalù per esultanze oltre il limite consentito) un ace di Lupo e la sempre “verde” Catalano siglano il raddoppio. Consapevoli dei propri mezzi e dopo aver acquistato ulteriore fiducia con il passare dei minuti, il primo parziale (7-1) indirizza il match sui binari giusti. L’Hora Volley usa le ultime forze rimaste per accorciare le distanze (13-11), ma questa era la loro ultima cartuccia, mollano definitivamente, soffrono gli attacchi di Di Cristina e non creano più pericoli alla squadra di Brusca. Sul 25-18 finale urlo liberatorio dell’intera palestra con tutta la panchina in campo a festeggiare le ragazze che hanno battuto meritatamente le avversarie. Vittoria toccasana questa che cancella un periodo difficile per coach Brusca e ragazze, riconsegnando invece sul campo una squadra grintosa ed attenta. Degno di nota la prova stratosferica di Di Cristina autrice di ben 21 punti, 5 ace e 6 muri andati a segno. In questo ultimo mese la Capo Serio ha cambiato “pelle” e sembra esaltarsi nei momenti decisivi delle gare, gli automatismi di gioco cominciano a essere ben collaudati e soprattutto riesce a soffrire portando a casa l’intera posta in palio. In attesa delle partite di domani la classifica si è accorciata ulteriormente, adesso mancano gli ultimi due punti da rosicchiare per uscire dalla zona rossa. Il campionato si fermerà una settimana e il calendario prevede la prima di ritorno contro l’ostica Castiglia Bibite (ex Ypsivolley) martedì 7 marzo ore 18.30 in casa, dove la Capo Serio è un’autentica corazzata. Riuscirà la Kepha 2.0 a vincere due partite consecutivamente per la prima volta in stagione?

Pos.SquadraPuntiPGPVPPS.F.S.S.Q.S.P.F.P.S.
1LAIDE311210234142,431102929
2ASD PRIMULA3012111331131020827
3CASTIGLIA BIBITE30121023393,67990797
4ASD FRECCE AZZURRE26138530211,4311181034
5BUILDER POMARALVA24138528191,471070978
6HORA VOLLEY21137627221,231072992
7SPORTISOLA19127524231,041022954
8ALICANTISTORE18126624231,041013968
9MONDELLO VOLLEY17126620230,87904945
10EUROVOLLEY BA 1DF15125719250,76904961
11KEPHA2.0 CAPO SERIO13134921300,710261112
12GS. VOLLEY PA9123917320,539121111
13OLIMPIA VOLLEY4121116330,18670935
14VOLLEY PALERMO1120125360,147301010

 

 

Michael Russo