Eutanasia si, eutanasia no.

Non condivido la leggerezza con la quale un argomento del genere continua ad essere trattato da parte di alcuni personaggi, anche autorevoli.
Personalmente ho molti dubbi e non vorrei essere nei panni del legislatore.
D’altra parte, capisco la posizione di molti ammalati e dei loro prossimi congiunti.
Se così non fosse non si direbbe:
“miegghiu la muorti ca lu malu campari”