Paura per una studentessa che si trova in gita a Napoli

Paura per una studentessa di quindici anni del palermitano, che ha tanti amici a Cefalù, mentre si trova in gita a Napoli. Sarebbe andata in arresto cardiaco nella sua camera d’albergo a Boscotrecase, nel Vesuviano.  La giovane sarebbe stata colta da malore al risveglio. Avrebbero subito lanciato l’allarme le compagne che erano in camera con lei. Gli insegnanti hanno chiamato subito il 118. I tentativi dei sanitari di rianimarla, nonostante l’utilizzo del defibrillatore, non sarebbero andati però a buon fine. Soltanto al vicino ospedale di Boscotrecase i medici del reparto Rianimazione sono riusciti a far ripartire il cuore della giovane. La giovane è stata trasferita al Policlinico di Napoli.