Gran Premio Karting Città di Cefalù: il Programma

Dopo le iscrizioni ecco il programma delle prove  e della gara

Sabato 6 ottobre
ore 8.00/10.00 iscrizioni e verifiche sportive
Ore 10.30/13.30 Prove libere ufficiali
Ore 14.30/17.00 Prove ufficiali cronometrate ed eventuali incontri per le categorie superiori a 16 piloti

Domenica 7 ottobre

Ore 8.00/10.00 Warmup.
Ore 10.00/13.30. Prefinali
Ore 14.30. Finali
Ore 19.00. Premiazione

Puntualizzazioni :

La Cefalù Corse nella qualità di organizzatori di fatto della gara Karting in programma sul circuito cittadino di Cefalù , al fine di rendere più interessante la manifestazione ha scelto un format di gara su due giornate , con un ricchissimo montepremi di un valore pari ad € 5.000 circa che va oltre la classica premiazione con coppe e trofei .
Inoltre proprio per rafforzare e valorizzare questo impegno della Cefalù corse la detta manifestazione è valida come prova del trofeo nazionale aci kart circuiti cittadini con una tassa di iscrizione applicabile fino ad un massimo di € 200. Karting Sicilia per le gare di trofeo Nazionale abbinate al campionato Siciliano che si svolgono in unica giornata ha applicato una tassa di iscrizione ridotta ad € 130 mentre per le gare di trofeo nazionale programmate su due giornate è stata applicata la tassa di € 180 per i maggiori costi organizzativi sostenuti per un format di gara impostato su due giorni .
La Cefalù Corse oltre ad accettare di adeguarsi ad € 180 come le altre gare svoltesi su due giorni anziché applicare la tassa di iscrizione di € 200 , come da regolamento nazionale , inoltre ha ritenuto opportuno con questa manifestazione iniziare un nuovo percorso di una manifestazione unica denominata “coppa Sicilia” ed è su questa base che si è impegnata in un ricchissimo montepremi oltre la premiazione con coppe e trofei. Tutto ciò ovviamente tradotto in termini reali sia per il pilota che per l’organizzatore una gara su due giorni con spese di personale , pernottamenti , sicurezza e montepremi significano costi maggiori e quindi richiede una quota di iscrizione maggiore . Proprio per questo la gara di Cefalù non è stata inserita nel campionato regionale circuiti cittadini , per evitare che il pilota che mira solo al campionato regionale si sentisse obbligato a partecipare in un format di gara superiore impostato su due giorni con tanti servizi e premi in più rispetto alle altre gare .