Karate: tanti appuntamenti per gli atleti della Bushido Lascari

Dopo la qualificazione di Gioele Pantaleo al Campionato Italiano Kata Esordienti, la nuova stagione agonistica della Bushido Lascari è proseguita nel migliore dei modi, con una serie di appuntamenti che ha visto impegnati gli atleti, insieme al loro maestro Stefano Pernice. Innanzitutto, con la partecipazione al primo Seminario aperto della Commissione Nazionale Attività Giovanile (CNAG), organizzato nell’ultimo fine settimana di settembre dalla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali) nell’ottica dello sviluppo del karate giovanile in direzione dei prossimi Giochi Olimpici: al PalaPellicone di Ostia, gli agonisti Giuliana Cirincione (kumite) e Gioele Pantaleo (kata), insieme al loro maestro, hanno avuto modo di approfondire molte tematiche attraverso metodologie di lavoro comprendenti relazioni frontali teorico/pratiche, interazioni specifiche con professionisti del settore e confronto con esperienze di atleti in attività; con l’occasione di allenarsi anche con atleti della Nazionale Giovanile (Cadetti e Juniores) medagliati a Tenerife (Mondiale 2017) e Sochi (Europeo 2018). Appena una settimana dopo, il 6 ottobre, proprio Gioele ha potuto mettere in pratica gli insegnamenti appena ricevuti al Campionato Italiano Kata Esordienti (12-13 anni), portandosi a casa una grande esperienza formativa insieme a un 11° posto nazionale. Quasi in contemporanea, il 5 ottobre, l’atleta Master e tecnico MGA (Metodo Globale di Autodifesa) Antonio Pisa ha conquistato un’altra medaglia di bronzo al XII Open Internazionale di Polonia (Polish Open International Grand Prix).

Tanti appuntamenti, quindi, per la Bushido Lascari, che,  aldilà della semplice gara o del semplice allenamento, costituiscono tante occasioni per fare nuove esperienze, conoscere gente nuova con cui condividere gli stessi interessi e visitare nuove città insieme alle proprie famiglie.