Il Palermo non vince

Pareggio per 0 a 0 nel big match della 14a giornata fra Palermo e Benevento. Partita combattuta e intensa con occasioni da gol da entrambe le parti. Rosanero al primo posto a 26 punti, a +3 sul Pescara, campani per ora quarti con 21 punti. Meglio il Benevento nella parte iniziale e centrale dei due tempi, pericolosissimo il Palermo nei finali.

La cronaca – Al 9′ la prima occasione la creano proprio i campani: Jajalo perde palla nei pressi della propria area, Tello ne approfitta e serve Asencio che pero’ viene fermato da Bellusci. Al 19′ ancora Jajalo sfiora l’autogol con un intervento di spalla dopo una punizione di viola. Al 27′ ancora Benevento: punizione di Viola e colpo di testa di Coda con palla che sfiora di pochissimo la porta difesa da Brignoli. Al 37′ e’ Coda ad andare vicino al gol con un sinistro di prima intenzione che termina sull’esterno della rete. Al 40′ si rivede il Palermo: Jajalo vede l’inserimento di Nestorovski in area e lo serve, il macedone conclude di prima intenzione e non trova per poco la porta. Pochi secondi dopo e’ Haas a rendersi pericoloso con un diagonale sul secondo palo, Montipo’ si salva in angolo. Nella ripresa il Palermo si tende maggiormente in avanti, ma al 14′ e’ il Benevento a sfiorare la rete con un colpo di testa di Coda, palla di poco alta. Al 22′ gran parata di Brignoli di riflesso su una conclusione di Buonaiuto. Al 38′ il Palermo si divora il gol con Trajkovski che dall’altezza del dischetto spara altissimo. Al 47′ Brignoli si salva nel tu per tu con Buonaiuto.