Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Marianna Gussio: la donna medico che faceva visite gratuite a piccoli e grandi
Cefalunews

Marianna Gussio: la donna medico che faceva visite gratuite a piccoli e grandi

La dottoressa Gussio Marianna, di Salvatore  Gussio e di  Di Stefano Maria, nasce a Cefalù il 2 febbraio 1904. Era la maggiore di 8 fratelli: Salvatore, Letizia, Lina, Annetta, Antonio il tipografo di Via Vitt Emanuele, Domenico morto in guerra a Gorizia e Maria morta all’età di 15 anni. Dopo aver frequentato le medie a Palermo, Marianna si laurea in medicina e prende  servizio a Palermo al Buccheri La Ferla. Marianna aveva  15 anni quando per una brutta caduta da un albero, si  ricalca la schiena che gli causò una postura inclinata.. A causa di questa malformazione causata dall’incidente , Marianna Gussio quando veniva a Cefalù  non usciva, non faceva vita mondana e si rifugiava  nella casa paterna di capo Plaia .

Quando era a Cefalù andavano tanti malati di TBC visto che era medico pneumologo interno al Buccheri (oggi Fatebenefratelli), molti cefaludesi portavano i loro bambini da Marianna che era anche pediatra. Quasi tutti i suoi pazienti cefaludesi erano  in situazioni economiche precarie e Marianna Gussio faceva le visite gratuite sia ai grandi che ai bimbi  . Ha vissuto sempre nell’ombra, usciva  o arrivava  al mattino presto o la sera .  Nel dopoguerra o durante la guerra curava durante il riposo degli ammalati di TBC alla spasimo . Rimase nubile .  Marianna rimase a Palermo fino alla fine dei suoi giorni.  Marianna Gussio muore il 3 aprile 1972.

Inauguriamo su cefalunews una sezione per far conoscere i medici cefaludesi che hanno operato a Cefalù lasciando un segno importante della loro presenza. L’idea di raccogliere le loro biografie è del Kefablog, l’iniziativa nata per far conoscere Cefalù, finanziata con 1.800 euro di borse di studio costituite dagli emigrati cefaludesi che fanno parte dell’associazione Cefaludesi nel mondo. (Granaio e Ossuna)