Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Zanzara Tigre: è allarme! Ecco cosa succede a Bergamo
Cefalunews

Zanzara Tigre: è allarme! Ecco cosa succede a Bergamo

Aumentato il trattamento dei tombini e distribuzione di kit antilarve e antizanzare in tutta la città. A Bergamo con l’arrivo dell’Estate è iniziata la vera e propria guerra alle Zanzare, in particolare alla Zanzara Tigre. Anche a Roma è allarme per contrastare i morsi, emessa ordinanza che invita i privati allo sfalcio dell’erba.

Da Nord a Sud ecco una serie di accorgimenti per contrastare il proliferare delle zanzare

Anche la Regione Friuli Venezia Giulia ha avviato una campagna contro la proliferazione delle zanzare. Le malattie che si possono trasmettere con una puntura sono diverse, dallo West Nile Virus allo Zika Virus, preoccupanti soprattutto per i soggetti che sono già debilitati. Occorre prima di tutto eliminare contenitori di acqua inutili che diventano terreno fertile per il proliferare delle zanzare, occorre poi svuotare sottovasi in balcone e secchi e ciotole di acqua per gli animali.

Consigli contro le zanzare prima di andare in vacanza

Occorre innanzitutto munirsi di repellenti efficaci sulla pelle esposta, gli abiti chiari e con le maniche lunghe, caldo permettendo, sono i migliori per proteggersi al meglio. Le barriere fisiche come le zanzariere, inoltre, sono le migliori barriere che si possono utilizzare per proteggere l’interno della casa. Anche per chi rientra dalle vacanze, è molto importante contattare il proprio medico in presenza di sintomi come febbre, disturbi gastrointestinali, stanchezza e spossatezza.

Le azioni di contrasto nelle città, nei parchi e nelle aree verdi

Nelle aree naturali protette sono vietati i trattamenti adulticidi, si preferiscono infatti prodotti biologici contro larvicida ed agenti utilizzati per le disinfestazioni. Il piano nazionale, adottato dai principali comuni italiani, prevede un trattamento ogni 4 settimane, efficace contro tutte le popolazioni di zanzare.