Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Domenica con porte aperte al Liceo Tedaldi di Castelbuono
Cefalunews

Domenica con porte aperte al Liceo Tedaldi di Castelbuono

Porte aperte domenica 19 gennaio al liceo scientifico “Luigi Failla Tedaldi” di Catelbuono. La scuola, che vanta una lunga tradizione nelle basse Madonie, accoglierà gli studenti delle terze medie con le loro famiglie. Quanti si recheranno a Castelbuono potranno visitare dalle 10 alle 18 i locali del liceo. Ad accoglierli, oltre ai docenti e al personale della scuola, gli studenti del liceo che faranno da guida. “Quanti verranno a visitare la nostra scuola – ha detto Anna Cangelosi docente di scienze al liceo e referente per l’orientamento – avranno la possibilità di verificare l’opportunità di crescita umana e culturale che il “Failla Tedaldi” è in grado di offrire.

Effettivamente sembra variegata l’offerta formativa del liceo: non solo lo scientifico tradizionale, ma anche quello delle scienze applicate  dove lo studio dell’informatica fa la differenza. E poi, fiore all’occhiello della scuola, il liceo delle scienze umane – con le due opzioni: scienze umane ed economico sociale, unici nel comprensorio – che si è posizionato al primo posto nazionale nella classifica Eduscopio della fondazione Gianni Agnelli del 2019 , superando metropoli come Roma e Milano con un punteggio di 78,34/100. Un risultato eccellente se si considera che l’indice della fondazione Agnelli tiene conto dei risultati universitari dei diplomati al primo anno universitario

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Piperina e Curcuma PLUS, l'unico integratore che ti fa perdere peso

Un’ampia offerta, dunque, in grado di soddisfare le esigenze del comprensorio delle basse Madonie: se il liceo scientifico – con le sue opzioni – garantisce una formazione equilibrata tra sapere umanistico e scientifico, il liceo delle scienze umane – grazie anche all’opzione economico-sociale – consente di approfondire le tematiche legate ai fenomeni sociali, contribuendo a fornire ai giovani le necessarie competenze per comprendere i processi e i linguaggi di una realtà sociale sempre più complessa.

“L’open day – ha detto Antonietta Francaviglia docente di filosofia e scienze umane – sarà un momento importante che consentirà a tutti non solo di visitare le strutture della scuola, ma anche di ricevere ogni informazione sugli insegnamenti, sui quadri orari dei vari corsi, sulle iniziative e sui progetti che la nostra scuola realizza per qualificare sempre più l’offerta formativa”.

E non è da meno il programma dell’open day di domenica 19 gennaio: quanti si recheranno al liceo “Luigi Failla Tedaldi” di Castelbuono, infatti, oltre a visitare i locali della scuola potranno assistere ai vari laboratori organizzati dagli studenti per fare conoscere le peculiarità delle discipline. Interessanti, solo per citarne un paio, sembrano quelli di scienze umane sulle illusioni ottiche, sulla percezione di sé, degli altri e della realtà; come anche i laboratori sugli esperimenti di fisica o quelli di italiano e latino sugli amori tragici da Euripide a De Andrè.

Riccardo Gervasi