Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cefalù Film Festival: dall'Ucraina un film sul tempo
Cefalunews

Cefalù Film Festival: dall’Ucraina un film sul tempo

Vivere prigionieri del tempo. Succede nel racconto della regista ucraina Bohdana Musevych. Nella trama del suo Time’s Up, la storia di una ragazza di successo che vive al cronometro in senso letterale. Quando si veste – imposta il timer per 10 minuti, quando fa colazione – per 5 minuti. Ogni cosa nella sua routine quotidiana è divisa in minuti, persino un incontro con un ragazzo che la ama. Se è in ritardo anche solo per un secondo, la ragazza dice solo una cosa: “- Il tempo è scaduto”, e continua.
Quando la zia la chiama per dirle che suo padre è in ospedale perché ha una malattia grave, lei non lo visita perché questo oggetto non è stato pianificato nel programma. Ma nonostante la priorità del tempo e della carriera, la ragazza aveva un passatempo preferito in cui si perdeva la fluidità del tempo – stava disegnando. Quando prese un pennello, una matita o un pennarello in mano, il tempo sembrava congelarsi nella sua mente. … Poi arriva una telefonata e …

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Piperina e Curcuma PLUS, l'unico integratore che ti fa perdere peso