Coronavirus: oggi in Sicilia nessun decesso. Non accadeva da 49 giorni

Dopo 49 giorni in Sicilia non si registrano decessi dovuti all’epidemia da coronavirus. L’ultima volta era accaduto lo scorso 11 marzo. Poi da quel giorno i morti da coronavirus sono aumentati fino a raggiungere il numero di 232. Oggi questo numero è rimasto invariato. Una notizia splendida, finalmente, che va ad aggiungersi agli altri, ottimi dati sul contagio che arrivano dalla protezione civile. Soltanto due i “nuovi positivi”, mentre i casi in totale sono in aumento di 20 rispetto a ieri. In entrambi, c’è un calo rispetto a 24 ore fa. La curva dunque scende ancora sotto l’1%, addirittura allo 0,6%, il dato in assoluto più basso da quando è iniziata l’emergenza.
Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola in merito all’emergenza coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 75.360 (+2.352 rispetto a ieri), su 71.301 persone: di queste sono risultate positive 3.140 (+20), mentre attualmente sono ancora contagiate 2.145 (+2), 763 sono guarite (+18) e 232 decedute (0). Degli attuali 2.145 positivi, 449 pazienti (-13) sono ricoverati – di cui 34 in terapia intensiva (0) – mentre 1.696 (+15) sono in isolamento domiciliare. Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 69 (0 ricoverati, 65 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 126 (16, 22, 11); Catania, 665 (99, 225, 81); Enna, 296 (121, 86, 28); Messina, 368 (85, 117, 48); Palermo, 362 (69, 90, 28); Ragusa, 54 (7, 29, 6); Siracusa, 111 (47, 89, 24); Trapani, 94 (5, 40, 5).

Torna in alto