Il finocchio combatte il meteorismo? Ecco l’incredibile risposta

Il finocchio combatte il meteorismo? Il gonfiore addominale può essere molto fastidioso. Non è da meno il meteorismo che ne è conseguenza diretta. Il meteorismo si può contrastare anche senza farmaci. Tra i rimedi naturali ci sono i semi di finocchio crudi. Vanno anche bene le tisane di semi di finocchio dopo i pasti, dolcificandole con miele di acacia. I semi di finocchio, infatti, migliorano la digestione e contrastano i fenomeni di fermentazione. In questo modo contribuiscono direttamente alla riduzione del meteorismo. Il gonfiore addominale e il meteorismo sono ila conseguenza di una fermentazione batterica dei cibi che ingeriamo. Gli alimenti più rischiosi sono quelli che contengono oligosaccaridi. In particolare i legumi, alcune verdure (carciofi, broccoli, aglio), frutti (cachi e anguria) e cereali (frumento e segale).

Quali sono i benefici del finocchio? Il finocchio è noto soprattutto per le sue proprietà digestive. Il finocchio fa bene a tutto l’apparato gastrointestinale. Il finocchio, infatti, possiede la capacità di evitare la formazione di gas intestinali e contiene anetolo. Questa molecola è una sostanza in grado di agire sulle dolorose contrazioni addominali. Il finocchio ha, inoltre, proprietà depurative, in particolare a carico del fegato e del sangue. Il finocchio è anche un ottimo antinfiammatorio. È composto principalmente d’acqua. Tra i minerali il più presente è il potassio. Il finocchio contiene  vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B. Il finocchio apporta pochissime calorie e per questo è indicato nelle diete dimagranti.

Come preparare la tisana per combattere il meteorismo? Prendere 30 grammi di semi di finocchio, 30 grammi di semi di coriandolo, 20 grammi di semi di cumino e 20 grammi di semi di anice verde. Per preparare la tisana mettete un cucchiaio della miscela di semi in un pentolino con acqua fredda, accendete il fuoco e lasciate bollire. A ebollizione, continuate a fare bollire il decotto per qualche minuto. A questo punto bisogna spegnere la fiamma. Aggiungete alcune foglie di menta, coprite per non lasciar disperdere le sostanze aromatiche volatili e lasciate riposare il tutto per dieci minuti. Ultimato tutto questo filtrate e consumate la tisana per la pancia gonfia.

Il finocchio combatte il meteorismo?

Quali cibi provocano il meteorismo? Latte e prodotti caseari freschi, brassicacee (rape, verza, cavolfiore e cavolo), cipolle, cardi, legumi (ceci, fagioli, lenticchie). A provocare il meteorismo anche i cibi ricchi  di grassi, acqua e bibite gassate, spumanti e vini frizzanti, panna montata, frappé, maionese, pane fresco, dolci, chewing-gum, caramelle, castagne, alimenti dolcificati con polialcoli (sorbitolo, mannitolo). Bisogna evitare di bere con la cannuccia perché porta a ingerire aria. Frutta, verdura e cereali che fermentando possono contribuire al meteorismo. Tra i cibi invece che si possono mangiare senza problemi troviamo melone, pere, mele, agrumi, ananas. Efficaci contro il meteorismo sono, a fine pasto, le tisane carminative. Non abolire le fibre, ma inserirle nella dieta con molta gradualità e secondo la tollerabilità individuale.

Torna in alto