Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Coronavirus, la seconda ondata spaventa il Sud: la Campania è in testa
Cefalunews

Coronavirus, la seconda ondata spaventa il Sud: la Campania è in testa

La nuova ondata di coronavirus spaventa il Sud. Mentre in tuta Italia, infatti, cala il numero dei contagi giornalieri non è così nel sud Italia. I nuovi malati nelle ultime 24 ore in tutto il Paese sono 1.365. I casi sono meno del giorno precedente, ma in aumento in alcune aree del meridione che finora contavano cifre più basse, come Puglia e Calabria. Il numero si mantiene stabile in Sicilia. E in tutto questo la Regione Basilicata non ha comunicato il numero dei tamponi e dei casi testati. I casi Covid nell’ultima giornata è salito decisamente in Campania, che ora ha il maggiore aumento giornaliero di casi (+270), seguita dalla Lombardia (+235), Lazio (+156), Emilia Romagna e Veneto (entrambe +109). In Puglia, invece, si hanno 69 nuovi positivi ed è il numero più alto da aprile scorso. Un altro balzo importante so è avuto in Calabria dove o contagiati sono 34, un aumento dovuto in buona parte al focolaio scoperto ad Oppido Mamertina.