I Luoghi del Cuore Fai: la Chiesa di Santa Maria lo Piano in Polizzi Generosa al 13° posto

I Luoghi del Cuore Fai: annunciati i vincitori del 10° Censimento.
Per la Chiesa di Santa Maria lo Piano in Polizzi Generosa un ottimo tredicesimo posto con 19.432 voti. Un risultato straordinario ottenuto grazie al sostegno dell’intera comunità madonita e degli amanti di questi straordinari luoghi. In prima linea a sostegno della candidatura dell’importante monumento anche l’Ente Parco delle Madonie che ha predisposto in ogni suo punto informativo la raccolta delle firme voto ed ha attivato a tal scopo tutti i suoi canali social: “Lo splendido risultato raggiunto – afferma il presidente Angelo Merlino – dalla Chiesa Santa Maria Gesù Lo Piano di Polizzi Generosa, nell’ambito del concorso indetto dal FAI è una notizia che inorgoglisce l’intera comunità del Parco delle Madonie. Un risultato frutto di tanto lavoro fatto dai componenti della delegazione FAI provinciale di Palermo ed a cui anche il Parco ha cercato di contribuire. Un supporto fondamentale è stato dato anche da un “Madonita Doc” come Domenico Dolce che si è speso in ogni sede, sensibilizzando i cittadini a votare. Ultimi, ma non ultimi, da non sottovalutare il lavoro determinante svolto da Sabrina Milone, Franco Marabeti e Francesco Miranti. Ancora una volta si è data dimostrazione che quando si persegue l’unione verso un obbiettivo grandi risultati possono essere raggiunti”.
La candidatura della Chiesa di Polizzi ha avuto come testimonial Dolce e Gabbana che così scrivevano: “Come sapete la Sicilia è grande, Polizzi è piccola ma per Dolce & Gabbana è veramente il Luogo del Cuore perché siamo nati lì, la prima collezione è stata concepita lì per cui per noi Polizzi è il vero luogo del cuore. Siamo nati e cresciuti lì e ci terrei molto che Polizzi diventasse un punto di riferimento per tutto il mondo come luogo del cuore di Dolce & Gabbana”. Hanno sostenuto fortemente l’iniziativa Mimmo e Giacomo Cuticchio e lo Scrittore di origine polizzana Alessandro D’Avenia.
Luoghi del Cuore è una campagna nazionale per i luoghi italiani da non dimenticare, promossa dal Fai in collaborazione con Intesa Sanpaolo.
È il più importante progetto italiano di sensibilizzazione sul valore del nostro patrimonio che permette ai cittadini di segnalare al Fai attraverso un censimento biennale i luoghi da non dimenticare. Dopo il censimento il FAI sostiene una selezione di progetti promossi dai territori a favore dei luoghi che hanno raggiunto una soglia minima di voti. Dice Giulia Maria Mozzoni Crespi, fondatrice del Fai: “Che cosa sono i Luoghi del Cuore? E’ come se infinite piccole fiammelle venissero accese nelle città, nei paesi aggrappati alle colline, lungo le frastagliate coste, attraverso le pianure, in mezzo agli alberi dei boschi, lungo i fiumi…sono quei luoghi che gli uomini hanno amato, vissuto, intravisto, sognato, con nostalgia ricordato”.
Note storiche: Eretta nel 1300. Edificio sede del senato cittadino istituito da Carlo V° nel 1535. Ancora oggi è presente su un lato della chiesa una mano in pietra che sosteneva lo stendardo indicando alla popolazione la riuniune dello stesso. La facciata principale è ritmata dal portale e da paraste entrambi in pietra squadrata che sorreggono un cornicione. Presenta anche un portale laterale in stile romanico con un arco a tutto sesto con cantonali in pietra