La Sansevieria: la pianta che purifica l’aria di casa e combatte anche l’inquinamento elettromagnetico

Non tutti sanno che la Sansevieria è una pianta molto efficace nell’assorbire alcune sostanze inquinanti che si trovano in casa. In particolare assorbe formaldeide, xylene e toluene.

Leggi anche – «Le 10 piante che purificano l’aria in casa»: sorprendente, ecco quali sono

L’aria presente in casa è molto inquinata. Ad aggravare la situazione l’utilizzo di prodotti quali deodoranti e detersivi. Ad inquinare la propria abitazione anche un’azione quotidiana come il cucinare che sprigiona una serie di gas che alzano i livelli di monossido di carbonio nell’aria.

La Sansevieria purifica l’aria della propria abitazione. Questa pianta riesce ad assorbire tante sostanze a noi tossiche, come la formaldeide, ossido d’azoto e le polveri sottili. A differenza delle altre piante, che di notte rilasciano anidride carbonica, la Sansevieria continua a produrre e rilasciare ossigeno. Ecco perché la troviamo comunemente anche nelle camere da letto.