Cosa mangiare per abbassare la glicemia: pasta, carne, limone o cioccolato? Incredibile

Pasta, carne, limone e cioccolato non sempre aiutano ad abbassare la glicemia. Vediamo fra le quattro opzioni qual è la migliore che aiuta il diabetico quando ha la glicemia elevata. Attenzione alla carne.

Chi ha la glicemia alta può mangiare la pasta?

La pasta non va eliminata dalla dieta del diabetico. Va solo consumata nelle giuste quantità e soprattutto abbinata a cibi che non fanno alzare troppo velocemente gli zuccheri nel sangue. Bisogna portare a tavola la pasta integrale perché possiede un indice e un carico glicemico più basso. Inoltre la pasta va cucinata al dente perché in questo modo abbassa ancora il suo indice glicemico.

Che tipo di carne mangiare con la glicemia?

La carne si può mangiare perché ha un indice glicemico pari a zero e non contiene carboidrati. Sono da preferire bresaola, cacciagione, coniglio, vitello, pollo, prosciutto crudo, tacchino e speck. Andrebbe mangiata con molta moderazione invece quella di agnello, maiale e il prosciutto cotto. Molta attenzione con la glicemia alta va prestata a quella in scatola perché fa male. La carne apporta amminoacidi essenziali ma anche le vitamine del gruppo B e importanti minerali come il ferro, il rame e lo zinco.

Chi soffre di diabete può mangiare il limone?

Può aiutare. Il limone è ricco di flavonoidi che fanno bene quando bisogna tenere sotto controllo la glicemia. Il succo di limone, per esempio, ma anche la buccia aiuta il corlpo ad abbassare l’indice glicemico. Basta aggiungerne un poco nei piatti per averne tanti benefici. Il limone, come tutti gli agrumi, aiutano chi soffre di diabete di tipo 2 e non solo. Aiuta anche quando si hanno condizioni di obesità, uricemia e gotta ma anche ipertensione, arteriosclerosi e sindrome metabolica.

Il cioccolato fa bene a chi ha la glicemia alta?

Bisogna puntare su quello fondente. Contiene meno zuccheri rispetto al cioccolato al latte o bianco: I flavonoidi cche si trovano nel cioccolato fondente aiutano a ridurre la glicemia e fanno in modo che diminuiscano anche le malattie cardiache. Il cioccolato fondente possiede tantissimi benefici. Eccone alcuni:

  • Riduce i livelli di colesterolo
  • Protegge il cuore
  • Riduce l’insulino-resistenza
  • Migliora la funzione endoteliale
  • Riduce la pressione arteriosa
  • Fa bene al cervello
  • Aiuta a dimagrire
  • Migliora la circolazione
  • E’ un rimedio per la tosse
  • Migliora la memoria
  • E’ un anti stress naturale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.