E’ morto Sal Serio presidente emerito della «società italiana cefalutana»

«È con profonda tristezza che annunciamo la dipartita del nostro amato e stimato Presidente Emerito, Salvadore J. Serio, scomparso serenamente questa mattina con la famiglia al suo fianco. La Società Cefalutana vi chiederebbe di rispettare la privacy della famiglia in questo momento e di tenerli nelle vostre preghiere». Sal Serio (nella foto) nel settembre del 2014 ed aveva incontrato il nostro Direttore Mario Macaluso. Con lui allora anche il presidente della «Società italiana di mutua beneficenza cefalutana» di New Orleans, in Louisiana. Joseph C. Battaglia. Nel corso di quell’incontro hanno soffermato la loro attenzione sui festeggiamenti al Santissimo Salvatore che si tengono ogni anno a News Orleans la domenica più vicina al 6 agosto. Battaglia e Serio hanno aderito all’Associazione di cefaludesi nel mondo e salutato positivamente il progetto di valorizzare i cefalutani che vivono sparsi nei diversi continenti. I due hanno salutato anche con piacere l’iniziativa di cefalunews di dare vita ad un libro che raccoglie le storie degli emigrati cefaludesi.

La Società Italiana di Mutua Beneficenza Cefalutana è stata fondata a New Orleans, in Louisiana, il 19 giugno 1887. Nasce per venire incontro ai tanti immigrati che arrivavano da Cefalù. Li hanno assistiti nei momenti di malattia, morte, necessità finanziarie, la lingua / le difficoltà culturali. I primi suoi membri, lavorando insieme in un vero spirito di fratellanza con il loro “paisani,” hanno consentito l’integrazione di tutto il gruppo nella società americana. Grazie ai loro sforzi, e quelli che li seguiva, gli ideali della Società non sono cambiate. Durante la prima guerra mondiale la Società ha raccolto fondi provenienti da tutto il Sud per la difesa di Cefalù, tra cui l’acquisto di un cannone per il loro villaggio madre. Attualmente il presidente è Joseph C. Battaglia. Vi si possono iscrivere, quando raggiungono la maggiore età, coloro che hanno legami di sangue a Cefalù. Attualmente vi fanno parte 182 membri. La Società celebra la festa di Gesù Salvatore, Patrono di Cefalù ogni anno nella Domenica più vicina al 6 agosto. Per l’occasione si celebra una messa seguita da un banchetto con il cibo e la musica italiana.