Una foto da un consigliere che non vuole ricevere telefonate di rimproveri

La nuova arte è a Croce Parrico, una contrada di Cefalù. Lo rivela un consigliere comunale che ci ha inviato una foto che lui stesso ha titolato «la nuova arte in contrada Croce parrino». Si tratta di una vecchia vasca da bagno collocata a bordo della strada sotto un improvvisato rubinetto collocato alla fine di un tubo che viene fuori da una buca nel muro. Non si tratta di una vasca arrivata in quel posto da poco tempo. Il colore dell’acqua al suo interno e l’erba che ne è venuta fuori alla sua base lasciano pensare che si trovi in quel posto ormai da diverso tempo. Per il resto la foto parla da sola.

Per chiudere questa segnalazioni ci corre l’obbligo di fare una precisazione. La nuova denuncia su quanto si è costretti a vedere nel territorio di una città turistica come Cefalù questa volta ci arriva da un consigliere comunale. Un consigliere che inviandoci la foto ci ha chiesto di non rivelare la propria identità. Su questo lo stesso consigliere tiene a precisare che non vuole rivelare la sua identità non tanto perchè ha paura quanto perchè non vuole ricevere messaggi watsapp, sms e telefonate di rimprovero.

croceparrino-arte