A Cefalù contro il femminicidio una conferenza al Municipio

La sezione Fidapa di Cefalù, in collaborazione con l’associazione Mariposa ed il Comune di Cefalù, aderendo alla giornata mondiale contro la violenza sulle donne, ha organizzato il 25 novembre alle 11:30 presso il palazzo comunale, una conferenza sul tema “Contro il femminicidio”. Dopo i saluti istituzionali da parte dell’Assessore Vincenzo Garbo, in rappresentanza del Sindaco, ed i saluti della Presidente Angela Madonia, della Sezione Fidapa di Cefalù, sono intervenute la regista Stefania Sperandeo, l’Assistente capo Giuseppina Tornabene e l’Ispettore capo Santo Laganà , della Polizia di Stato, che hanno offerto pregevoli spunti tratti dalle loro esperienze personali e professionali. Sono seguiti gli interventi degli allievi del Liceo Classico “Mandralisca”, avendo il Dirigente Francesco Di Majo aderito all’iniziativa, e degli allievi del Liceo Linguistico “Cassarà”, accompagnati dalla Fiduciaria Prof.ssa Silvia Bennici. Gli allievi hanno letto frasi toccanti, e ripercorso storie e vicende di donne tragicamente coinvolte in efferati casi di femminicidio, tratti anche dalle cronache recenti.  Al termine dell’incontro il Presidente del Consiglio Comunale, prof. Antonio Franco, è intervenuto in modo accorato sul tema del femminicidio. Alla conferenza hanno inoltre partecipato le Autorità Militari, rappresentate dall’Arma dei Carabinieri e dalla Polizia di Stato. (Rosanna Collara)

Torna in alto